La vicinanza in Cristo diventa comunione

Ieri sera 1 Settembre 2015 la nostra comunità parrocchiale con il suo parroco d. Maurizio, ha partecipare alla seconda celebrazione eucaristica del Triduo in onore di San Giuseppe, patrono del Paese, nella parrocchia Maria SS. Immacolata. Ha presieduto la celebrazione eucaristica don Maurizio accanto al concelebrante don Domenico La Monica parroco della comunità godranese. Il trovarsi insieme attorno all’altare è stato l’evento che ha consolidato e ufficializzato la vicinanza e la collaborazione tra le due comunità. Infatti, quest’estate la comunità parrocchiale godranese ha accolto e ospitato cinque campi scuola da noi animati, che hanno visto impegnati diversi gruppi proveniente da tutta Italia. L’itinerario dei campi ha avuto come tappa fissa proprio il paese montano in cui il beato don Giuseppe Puglisi per otto anni (’70-’78) ha svolto il suo ministero sacerdotale.
Ci siamo sentiti subito a casa. Siamo stati accolti con grande affetto e sincera ospitalità sperimentando così, come “la vicinanza in Cristo diventa comunione” – per utilizzare la parole di don Maurizio di una sua omelia.
Abbiamo incontrato una comunità viva, che ha memoria e testimonia in maniera attiva, quello che 3P ha fatto in un paese come Godrano. Abbiamo visto negli occhi e nei sorrisi di quei fratelli la trasfigurazione, che è il frutto di un incontro che cambia la vita.
Ringraziamo ancora il parroco don Domenico e l’intera comunità certi che questo nuovo cammino porterà frutti abbondanti di Carità.

Vale.

Condividi su:   Facebook Twitter Google
2 settembre 2015, admin